4 aprile 2020 - 12° Giro del Chianti




U. I. C.


Unione Internazionale Cicloscalatori


Sabato 4 Aprile 2020


12° GIRO del CHIANTI


In collaborazione con: B.I.G (Brevet International du Grimpeur) e G.S. AVIS Città di Castello


Ritrovo: Cavriglia (AR)

ore 8:45 Bar SLURP - viale Aldo Moro, 1 - tel. 055 0122010


come arrivare


Percorso: 9:00 Cavriglia, Castelnuovo dei Sabbioni, Massa dei Sabbioni, Albola, Radda in Chianti, Lecchi in Chianti, San Sano, Pianella, Villa a Sesta (pasto buffet più degustazione vini e olio), San Gusmè, valico Monteluco, Gaiole in Chianti, sella Badia a Coltibuono, Cavriglia. (ca. Km 90)

Contatto: Giordano Castagnoli (Past-President U.I.C. - Guida Cicloturistica Ambientale UISP)

cell: 339 4367689 e-mail: giordano.eekhoorn@libero.it www.cicloscalatori.net



Descrizione percorso: quest’anno si parte da Cavriglia, località posta in quota sopra Montevarchi (AR); il primo tratto è pianeggiante fino a Castelnuovo dei Sabbioni, poi da Massa Sabbioni salita molto impegnativa ma panoramica sul Valdarno per giungere al valico per ridiscendere in Val di Pesa e risalita verso Radda in Chianti con sosta in piazza.
Discesa per San Giusto e risalita a Lecchi e quindi San Sano, ritorno alla Chiantigiana e si prosegue fino a Pianella. Saliscendi fino a Villa a Sesta con un ripido muro da superare prima di Villa Pagliaia. A Villa a Sesta pasto e degustazione vini e olio presso il ristorante Villa di Sotto (www.villadisotto.it).
Si riparte con un breve tratto in discesa, poi ci si inerpica verso san Gusmè per affrontare un altro muro dopo l’abitato. Segue un tratto pianeggiante, quindi un Km impegnativo sempre sopra al 10%. Si susseguono tratti in salita con qualche discesa fin sotto il Monte Luco (il valico più alto del Chianti) con la parte finale abbastanza impegnativa. Dopo una breve sosta rinfrescante discesa ripida su Castagnoli e Meleto e ritorno sulla Chiantigiana. Sosta in piazza a Gaiole in Chianti, quindi si risale al valico di Badia a Coltibuono senza eccessiva difficoltà, e poi discesa piacevole a Cavriglia.

NOTA: in questo percorso del Giro del Chianti sono presenti più tratti con pendenze anche fino al 18%, per cui si consigliano rapporti adeguati. Coloro che, dopo pranzo, non se la sentissero di affrontare i 10 Km di salita al Monte Luco possono procedere per Castello di Brolio e attendere il gruppo a Gaiole in Chianti.

La partecipazione all'’evento è aperta e tutti i ciclisti, anche non soci U.I.C



NOTA BENE: È importante precisare che ognuno partecipa all’escursione a titolo personale liberando da qualsiasi responsabilità chi si occupa dell’organizzazione dell’evento. È obbligatorio l’uso del casco rigido.




Per visualizzare la mappa clicca qui





Dettaglio percorso
CittàKm. ParzialiKm. ProgressiviAltezza m.s.m.OrarioAltro
CAVRIGLIA003089:00Coffee Bar
CASTELNUOVO dei SABBIONI662609:20
Valico61271510:00
BUGIALLA61838010:20
RADDA in CHIANTI32152011:00sosta
POGGIO LA CROCE12250311:10
SAN GIUSTO2,524,538011:15
LECCHI6,53142011:30
SAN SANO2,533,539111:45
Sp408 Chiantigiana2,53627011:50
PIANELLA7,543,522012:00
VILLA PAGLIAIA649,536012:30
VILLA A SESTA 252,5 426 12:40Pasto e degustazione
VILLA A SESTA14:30partenza
SAN GUSMÈ254,541014:45
SELLA MONTELUCO10,56579015:30
CASTAGNOLI57050515:50
MELETO57532016:00
GAIOLE in CHIANTI2,577,535616:10sosta
SELLA BADIA a COLTIBUONO582,560517:00
CAVRIGLIA7,59030817:20



valichi nel percorso
Num.NomeAltitudineStrada
2874Sella Radda in Chianti503N429/SP102
2874aSella Badia a Coltibuono605 SP408
2874bSella Monteluco770SC/C1